Location Matrimoni, Piccola Guida

Salvatore Ferragamo
Salvatore Ferragamo, il Calzolaio dei Sogni
22 giugno 2017
Salvatore Ferragamo
Salvatore Ferragamo, l’Infanzia tra Casa e Bottega
19 luglio 2017
Location Matrimoni

Location Matrimoni

La parola Location può intendere luoghi con diverse finalità


Parliamo di

Location come luogo per celebrare il rito di matrimonio, per fare le foto e per il banchetto di nozze

Per organizzare un matrimonio una delle prime cose a cui si pensa è il luogo dove si svolgeranno tutti i momenti che lo caratterizzano. L’ideale sarebbe disporre di una unica location per tutte le fasi del matrimonio, in modo da ridurre il più possibile lo spostamento delle persone, ma spesso è impossibile.


Il primo momento pubblico del matrimonio, dove si concentrano le persone dopo che gli sposi hanno lasciato le rispettive case di provenienza, è il luogo di celebrazione del rito religioso o civile. Gli sposi poi possono scegliere di fare le foto nello stesso luogo del rito o trasferirsi col fotografo in un luogo diverso, mentre gli invitati rimangono per il ricevimento o raggiungono un terzo luogo. La location matrimoni dipende fortemente dall’importanza che gli sposi attribuiscono al tema ed ai seguenti parametri.

 

Rito religioso o civile – valori: legami religiosi, affetto per un particolare luogo di culto, bellezza artistica del territorio di appartenenza, foto del matrimonio – svantaggi: in genere, assenza di luoghi idonei per il ricevimento e il banchetto di nozze.

Per il rito religioso valutare la presenza di piccole cappelle inserite o vicine ad una struttura ricettiva più ampia, anche utilizzando un servizio di catering esterno ove fosse assente la cucina interna. Se gli sposi scelgono il rito religioso questo ha effetto anche per lo Stato Civile del Comune di appartenenza (matrimonio concordatario) oltre che per la confessione religiosa (per la Chiesa Cattolica dicesi matrimonio canonico). I matrimoni celebrati nei luoghi di culto davanti ai relativi ministri hanno quindi validità per gli effetti civili dello Stato italiano. Se gli sposi scelgono di celebrare il matrimonio in una Chiesa fuori dalla parrocchia di appartenenza, una volta effettuate le pubblicazioni religiose e richiesto quelle civili, il parroco produrrà una delega per il celebrante, il quale si occuperà della registrazione e trascrizione degli atti presso i Comuni. Per il rito civile, non tutti i luoghi sono idonei allo scopo. Perché il matrimonio sia ufficiale e valido agli effetti civili il luogo della celebrazione deve essere Casa Comunale, quindi gli sposi devono verificare e prenotare giorno e ora presso il Comune di appartenenza o di celebrazione con grande anticipo. In genere, la sala consiliare del Comune viene giudicata eccessivamente “fredda” ed inadatta al contesto del matrimonio. A Ferrara, ad esempio, vengono utilizzati alcuni luoghi in stile classico, ricchi di arte come la Sala degli Arazzi del Palazzo Comunale.

 

Numero delle persone invitate – valori: tante persone invitate come tradizione culturale – svantaggi: difficoltà durante il trasferimento su strada se la distanza tra il luogo della celebrazione del rito e quella del ricevimento è elevata.

In genere, il tempo di percorrenza non dovrebbe superare i 30 – 40 minuti su strade facilmente percorribili o possibilmente panoramiche. Attenzione ai servizi offerti a pacchetto dalle location per il ricevimento; alcune offrono nel servizio “base” i fiori, il tableau e la stampa dei segnaposto e dei menu. Spesso i fiori sono finti e riutilizzati per tutti i ricevimenti, se volete un centrotavola personalizzato con fiori veri e altro dovete chiedere un servizio extra alla location oppure al vostro fiorista di fiducia o al wedding planner. Altro fattore da considerare è l’utilizzo di sale al piano terra o la disponibilità di ascensori per ospiti impossibilitati a salire i gradini.

 

Stagione del matrimonio – valori: possibilità di rimanere il più possibile all’aperto piuttosto che passare rapidamente in un ambiente chiuso in caso di maltempo – svantaggi: per il periodo autunno-inverno impossibilità di fare le foto o il ricevimento all’aperto come previsto, possibili difficoltà nel trasferimento delle persone.

Un consiglio da non trascurare per le location al chiuso è l’insonorizzazione dell’ambiente, specie se gli invitati sono tanti e riuniti in un’unica sala di ampie dimensioni.

 

Stile della location per il rito-ricevimento del matrimonio – valori: stile CLASSICO, stile VERDE-GREEN-COUNTRY, stile MARINO, stile MODERNO-INDUSTRIALE

Location stile CLASSICO


Valori: bellezza artistica, cultura, tradizione gastronomica

 

A questo stile appartengono le ville cinquecentesche del periodo rinascimentale di cui il patrimonio artistico italiano è particolarmente ricco. Sono modelli architettonici di residenza signorile che si prestano perfettamente ai ricevimenti di nozze, normalmente contornati da parchi meravigliosi. Dispongo di capienti saloni affrescati o sale pinacoteche che ospitano anche centinaia di invitati nello stesso ambiente. In questo caso, vista la presenza contemporanea di tante persone, si evidenzia il vantaggio delle travature e dei rivestimenti del soffitto in legno, per garantire ai commensali un giusto comfort acustico. Spesso le ville dispongono di sale più piccole, comunicanti tra loro, disposte in modo da creare ambienti più intimi e riservati rispetto al salone unico, secondo il gusto degli sposi e l’impostazione del banchetto di nozze. Possono esserci ampie vetrate apribili completamente sui giardini circostanti, offrendo profumi, freschezza e un notevole colpo d’occhio ai commensali. La cucina può essere attrezzata in loco e gestita direttamente dalla proprietà della location, in genere propone piatti della tradizione locale come naturale completamento dello stile, puntando su qualità e tipicità degli ingredienti. La location in stile classico, inoltre, si presta per le foto, da farsi in giardino o tra le opere d’arte degli ambienti disponibili, secondo il clima.

Location stile VERDE-GREEN-COUNTRY


Valori: bellezza paesaggistica, aree naturali, vocazione agraria, piscina

 

Allo scopo si prestano i cascinali ristrutturati immersi nel verde delle campagna o delle collina in particolari cornici paesaggistiche o rurali. Questa location può disporre di un parco con ulivi secolari, querce, lecci, cipressi e alberi da frutta, dove è possibile ottenere scenari di grande effetto fotografico, suggestivi, riservati ed esclusivi. Il valore aggiunto è il servizio; durante i mesi estivi il ricevimento e il banchetto vengono predisposti all’aperto, utilizzando pergolati o tensostrutture pavimentate in pietra per non tradire lo stile agricolo del luogo, apribili o chiudibili secondo le condizioni atmosferiche. Spesso è presente una piscina collegata all’eventuale attività agrituristica del complesso, che offre rinfresco e occasioni di svago per gli ospiti. In caso di maltempo o durante la stagione fredda il cascinale diventa un luogo accogliente per gli ospiti, con rustici caminetti o stufe a legna, disponendo di un unico grande ambiente ristrutturato in stile agricolo o di diversi ambienti collegati fra loro. In genere la cucina si ispira alla semplicità, oppure alla ricerca e alla reinvenzione dei prodotti di stagione.

Location stile MARINO


Valori: bellezza paesaggistica, scenario marino, cucina a base di pesce, piscina

 

Se camminare sulla sabbia per voi non è un problema, sole, mare e relax sono gli ingredienti giusti per il vostro matrimonio. La location marina è tipicamente estiva, offre uno spettacolare scenario godibile soprattutto nei periodi più caldi. Lo stile ricorda l’open space americano con strutture moderne dotate di ampie vetrate panoramiche. Completano l’allestimento degli esterni la terrazza affacciata direttamente sul mare che offre cornici incantate per le foto al tramonto e la piscina esclusiva per gli ospiti più giovani o accaldati, quando non è possibile fare il bagno in mare. Se il budget degli sposi lo permette, il menu è preferibilmente a base di pesce, combinando in maniera equilibrata un aperitivo di benvenuto, antipasti, primi e secondi.

Location stile MODERNO-INDUSTRIALE


Valori: architettura, grandi spazi, cucina internazionale, piscina, discoteca

 

Nelle grandi città esistono ancora edifici creati durante la rivoluzione industriale, costruiti con abbondante uso di travi in acciaio e dotati di grandi spazi per ospitare macchine e operai o per le stazioni ferroviarie. Oggi queste strutture sono oggetto di restauro in quanto beni storico-architettonici e diventano prestigiose location matrimoni. Esistono anche moderne strutture costruite appositamente per accogliere elevati numeri di commensali, estese su livelli diversi e fornite di ampi spazi esterni. Un particolare importante di questa location deve essere la buona insonorizzazione dell’ambiente. Lo stile che la caratterizza è minimalista, con elementi di arredo essenziali e funzionali come effetti di luci o ampie vetrate panoramiche. In genere, la cucina è molto curata e spazia da quella tradizionale a quella più moderna o internazionale, offrendo un vero e proprio percorso gastronomico. La presenza di una piscina o di una discoteca completano l’offerta dedicata all’intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *