Condizioni generali di vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA – ver. 1.0 2017

English version below

Le condizioni generali di vendita sono scritte nel rispetto del D. Lgs 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e delle successive modifiche introdotte dal D. Lgs 21 febbraio 2014, n. 21 a tutela del commercio elettronico in recepimento della direttiva 2011/83/UE (Directive on Consumer Rights) sui diritti dei consumatori.

 

DEFINIZIONI

venditore

è l’azienda che utilizza strumenti telematici per la vendita di prodotti online, come identificato all’art. 1.

sito

è il sito web connesso al dominio di cui all’art. 2 e al quale corrisponde la piattaforma e-commerce predisposta dal venditore. Le leggi e i regolamenti dello Stato Italiano sono applicati all’uso di questo sito.

beni

sono i prodotti venduti attraverso il sito. Le immagini contenute nel sito sono utilizzate al solo scopo di presentare il prodotto.

cliente

è il cliente che abbia raggiunto i 18 anni d’età e che provveda alla sua registrazione al sito e successivamente all’acquisto dei beni presentati.

contratto di vendita on-line

è il presente contratto di compravendita relativo ai beni, stipulato tra il venditore ed il cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato dal venditore tramite strumenti telematici.

ordine d’acquisto

è l’ordine d’acquisto del cliente in formato elettronico effettuato sulla base di un’offerta del venditore, secondo la procedura indicata nel sito di e-commerce e che costituisce proposta contrattuale da parte del cliente per l’acquisto dei beni.

codice del consumo

è il D. Lgs 6 settembre 2005, n. 206 di seguito “CdC”. Il D.Lgs. 21 febbraio 2014, n. 21, di recepimento della Direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori (c.d. consumer rights) modifica le Sezioni da I a IV contenute nel Capo I (ora rubricato “Dei diritti dei consumatori nei contratti”), Titolo III, Parte III del CdC (artt. 45-67), in precedenza dedicate ai contratti a distanza ed ai contratti negoziati fuori dai locali commerciali.

codice civile

è il codice civile italiano applicabile al contratto di vendita di seguito “c.c.”.

consumatore

è la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

 

1. IDENTIFICAZIONE DEL VENDITORE

Denominazione sociale: La Bottega di Alessia di Rosignoli Alessia

Marchio commerciale: Minimale Mode

Sede legale: via Bologna, 749/D – 44124 Ferrara Italy

C.Fisc.: RSGLSS67P62D548B

P.iva: IT01693790386

REA/Reg. Imprese: FE-189758

Telefono: +39 347 918 918 9 (Lunedì – Venerdì, 9.00 – 12.30am UTC/GMT+1)

E-mail: commerciale@minimalemode.it

PEC: labottegadialessia.pec@ascomfe.legalmail.it

 

2. OGGETTO

Con il presente contratto il cliente acquista beni a distanza attraverso il sito predisposto dal venditore e individuato al dominio: minimalemode.com (e-commerce)

Le presenti condizioni di contratto si considerano conosciute ai sensi dell’art. 1341 c.c. e sono accessibili sul sito del venditore.

Ai sensi dell’art. 12 del d.lgs. 70/2003, il venditore informa il cliente che ogni ordine inviato verrà conservato ai fini di legge, nel rispetto di criteri di riservatezza e sicurezza.

 

3. DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

Per il cliente ci sono due possibilità di acquisto:

1) bene DISPONIBILE in magazzino, pronto per la consegna come indicato nell’offerta

2) bene DA PRODURRE, quando il cliente richiede un bene confezionato su misura o personalizzato utilizzando un bene disponibile come riferimento oppure utilizzando i nostri album fotografici come riferimento. Un bene tipico da produrre confezionato su misura o personalizzato è la calzatura; si vedano gli album fotografici specifici per questo prodotto:

Minimale Wedding

Scarpe da ballo donna

Scarpe da ballo uomo

Per le calzature, il tempo di produzione indicativo è da 20 a 40 giorni lavorativi.

La disponibilità dei prodotti indicati sul sito non è da considerarsi vincolante per il venditore, che potrà informare il cliente, tramite l’e-mail indicata in fase di registrazione o di invio dell’ordine, qualora il bene non sia più disponibile o gli eventuali tempi di attesa necessari per la produzione.

Il cliente avrà quindi la possibilità di confermare o meno l’ordine sulla base di tali informazioni e, in caso positivo, riceverà un’ulteriore e-mail di riepilogo.

In caso negativo, il contratto verrà risolto col rimborso completo di quanto versato dal cliente, senza costi aggiuntivi e senza interessi, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal cliente per la transazione iniziale, salvo che il cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti.

 

4. CONSEGNA DEL BENE

Il venditore provvederà a recapitare i beni ordinati, secondo la loro disponibilità come indicato nell’art. 3.

I tempi della spedizione sono normalmente da due a cinque giorni lavorativi e non dovranno superare i trenta giorni, salvo fissazione di un termine supplementare con il cliente. Nel caso i beni non vengano consegnati entro i termini indicati, il cliente avrà la facoltà di risolvere il contratto e il venditore provvederà al rimborso delle somme già versate.

La spedizione può avvenire in tutto il mondo a mezzo corriere. Il servizio convenzionato col venditore è DHL DOMESTIC EXPRESS per l’Italia e DHL EXPRESS WORLDWIDE per il resto del mondo. La consegna viene effettuata entro la fine del giorno lavorativo successivo al ritiro o nella prima giornata disponibile. Si vedano ulteriori dettagli ai seguenti link.

Informazioni di carattere generale (Italia)

Informazioni di carattere generale (mondo)

Simulazione di spedizione

Ogni rischio di perdita o danneggiamento del bene resta a carico del venditore fino al momento della consegna fisica al cliente. Il cliente o un suo incaricato, al momento della consegna dei beni da parte del corriere, deve verificare che l’imballo risulti integro, non danneggiato, non bagnato e non alterato nei materiali di chiusura. In caso contrario il cliente o un suo incaricato dovrà contestare e respingere la merce danneggiata dal corriere. Il venditore una volta ricevuto il pacco danneggiato, provvederà ad una nuova spedizione senza applicare ulteriori costi al cliente.

 

5. PREZZI E COSTI AGGIUNTIVI

I prezzi sono quelli indicati sul sito del venditore, sono espressi in Euro e sono comprensivi delle imposte dovute secondo il sistema fiscale italiano al momento della vendita (22% a ottobre 2016). Ogni acquisto è accompagnato dal relativo scontrino fiscale. Il prezzo del bene acquistato sarà quello fissato al momento dell’invio dell’ordine.

I costi di spedizione, indicati prima dell’invio dell’ordine, sono a carico del cliente salvo diverse indicazioni (es. promozioni).

Dazi doganali – i prodotti ordinati saranno spediti dall’Italia, quindi per le consegne all’interno della Comunità Europea non viene applicato alcun dazio doganale.

Gli ordini spediti all’esterno della Comunità Europea sono soggetti a eventuali oneri accessori (dazi doganali) che non possono essere determinati anticipatamente e quindi non sono indicati nel contratto. L’importo di tali oneri dovrà essere verificato dal cliente e resta a suo totale carico.

Le spese di
spedizione, comprensive delle imposte dovute secondo il sistema fiscale
italiano al momento della vendita (22% a ottobre 2016), vengono automaticamente
determinate dal sito in base al paese di destinazione dei beni. Ogni paese
appartiene ad un’area mondiale alla quale corrisponde un costo di spedizione
predeterminato sul peso minimo standard. Vedi il seguente schema:

Area Peso Prezzo
Italia fino a 3 kg € 7
Europa 1 0,5 kg € 16
Europa 2 0,5 kg € 17
Europa 3 0,5 kg € 17
Europa 4 0,5 kg € 17
Europa 5 0,5 kg € 21
USA & Canada 0,5 kg € 23
Russia e Asia 1 0,5 kg € 37
America Latina 0,5 kg € 40
Asia 2 0,5 kg € 50
Africa 0,5 kg € 51

Per chiarimenti sul
peso dei beni di vostro interesse e sul paese specifico, potete inviare una
richiesta via e-mail all’indirizzo commerciale@minimalemode.it

 

6. PAGAMENTO

Il cliente conclude il contratto col pagamento dei beni acquistati. Il pagamento potrà essere effettuato unicamente con i seguenti metodi e costituisce esecuzione del contratto:

  • PayPal – pagamento immediato. Scegliendo questa modalità di pagamento, a conclusione dell’ordine, si verrà indirizzati alla pagina di login di Paypal dove inserire l’indirizzo e-mail personale e password del proprio conto PayPal, oppure accedere alla procedura per la creazione di un nuovo conto. L’importo verrà addebitato direttamente sul conto PayPal, oppure, nel caso in cui non vi fossero i fondi sufficienti, scalando l’importo da una delle carte di credito o conto bancario associato al conto. Ad ogni transazione eseguita verrà inviata un’e-mail di conferma da PayPal.
  • Bonifico Bancario – pagamento differito. Al termine della procedura d’ordine, il cliente dovrà eseguire il pagamento utilizzando le seguenti coordinate bancarie; intestatario La Bottega di Alessia di Rosignoli Alessia, banca CARISBO agenzia di Ferrara Corso Porta Reno, IBAN IT75 S063 8513 0091 0000 0007 739. Scegliendo questa forma di pagamento, la procedura di spedizione inizierà soltanto quando il corrispettivo della vendita sarà disponibile sul conto del venditore (da due a cinque giorni lavorativi). Decorsi sette giorni dalla data dell’ordine senza che il venditore abbia ricevuto l’accredito del bonifico bancario, il contratto deve intendersi automaticamente risolto ed inefficace e l’ordine annullato.

Il venditore non ha accesso ai dettagli finanziari gestiti direttamente dagli intermediari (dati di login, informazioni personali, dettagli del conto, estremi delle carte di credito).

 

7. MANCATO PAGAMENTO e RISERVA DI PROPRIETÀ

I beni ordinati rimangono di proprietà del venditore fino al pagamento definitivo e per intero del loro prezzo (ai sensi Art. 1523 e seguenti del c.c.), che si riserva il diritto di rivendicare i beni ordinati in caso di mancato pagamento.

 

8. DIRITTO DI RECESSO

Il cliente, se riveste la qualifica di consumatore (persona fisica che non svolge attività imprenditoriale), ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni dal giorno del ricevimento dei beni inviando una comunicazione all’indirizzo del venditore, indicando gli estremi dell’ordine, utilizzando uno dei seguenti metodi:

  • indirizzo e-mail commerciale@minimalemode.it
  • raccomandata a.r. indirizzata a La Bottega di Alessia – Minimale Mode, via Bologna, 749/D – 44124 Ferrara Italy

dove risulti una dichiarazione scritta esplicita del cliente di voler recedere dall’ordine.

In caso di contestazione, il cliente dovrà provare di aver esercitato il diritto nei termini indicati.

I beni devono essere restituiti al venditore all’interno del loro imballo originale, nelle loro condizioni originali, inutilizzati, completi (con eventuali accessori, cofanetti, certificati, etichette, etc.), con gli estremi dell’ordine. Dalle calzature non deve essere stata rimossa la pellicola protettiva presente sulla suola. Il cliente non dovrà rimuovere la pellicola fino a quando non avrà verificato la correttezza della taglia acquistata.

In ottemperanza dell’art. 59 lettere “c” ed “e” del CdC l’esercizio del diritto di recesso non può essere accettato nei seguenti casi:

  • i beni prodotti su misura e/o personalizzati (es. calzature prodotte su misura e/o personalizzate)
  • i beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute che sono stati aperti dopo la consegna. Non possono quindi essere accettati in nessun caso resi di articoli sigillati destinati a venire in contatto con parti intime della persona, (es. calze e collant). La rimozione o danneggiamento della confezione e/o del “sigillo di garanzia d’integrità” posto a protezione del prodotto, comporterà senza eccezioni l’esclusione dal diritto di recesso o sostituzione. Non sono altresì restituibili prodotti che per la natura dei loro materiali assumono, qualora indossati, mutazioni di adattamento alla persona (es. capi in lattice, capi in rete e simili). La restituzione o sostituzione di tali articoli è possibile solo se il capo non è stato indossato neppure per la prova.

Il venditore si riserva il diritto di rifiutare il reso di prodotti non conformi alle suddette condizioni.

 

9. RESTITUZIONE DEI BENI IN CASO DI RECESSO

Il cliente è tenuto a rispedire i beni o a consegnarli al venditore senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno della comunicazione del recesso dal contratto. I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del cliente, che sarà inoltre responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. Non verranno accettati resi spediti con pacchi in contrassegno. Si consiglia di assicurare la spedizione di restituzione, il venditore non risponde in nessun modo per danneggiamento o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate.

I resi dovranno essere autorizzati dal venditore, che potrà proporre in modo non vincolante il proprio corriere convenzionato, gestendo e detraendo il costo della spedizione dalla cifra da restituire al cliente. Questa modalità dovrà essere richiesta esplicitamente dal cliente nella comunicazione di cui all’art 8.

I prodotti restituiti devono essere recapitati al seguente indirizzo: La Bottega di Alessia – Minimale Mode, via Bologna, 749/D – 44124 Ferrara Italy, tel. (+39) 347 918 918 9

Per gli ordini ricevuti in un paese fuori dalla comunità europea è obbligatorio attenersi a quanto segue:

  • lasciare applicata sull’imballo la lettera di vettura originale, scrivendoci sopra chiaramente “RESTITUIRE AL MITTENTE”; non deve essere in alcun modo scritto sul pacco che il mittente è il cliente
  • allegare al pacco tutta la documentazione ricevuta in origine; tale documentazione deve essere inserita in una busta trasparente e fissata esternamente al pacco

Non rispettare questa procedura potrebbe generare dei dazi doganali a carico del venditore, che verrebbero detratti dalla cifra da restituire al cliente.

Al ricevimento dei beni restituiti il venditore procederà immediatamente alla verifica dello stato di conservazione e una volta appurato quanto descritto sopra provvederà ad accreditare al cliente l’importo originariamente sostenuto, eventualmente trattenendo l’importo delle spese di restituzione ed eventuali oneri accessori (ad es. dazi doganali) che sono a carico del cliente.

In caso di danneggiamento durante il trasporto del bene restituito, se il trasporto è gestito direttamente dal cliente, il venditore gli darà immediata comunicazione dell’accaduto, per consentirgli di sporgere tempestivo reclamo ai danni del corriere e ottenere il rimborso del valore del bene, se assicurato. In questa eventualità, sarà annullata la richiesta di recesso e il prodotto potrà essere restituito al cliente.

Nel periodo stabilito dal CdC per l’esercizio del diritto di recesso, il cliente è responsabile della custodia dell’oggetto. In caso di danneggiamento o distruzione del bene durante la custodia del cliente, decadrà il diritto di recesso.

 

10. RIMBORSO

A seguito del recesso del cliente e alla restituzione dei beni secondo l’art. 9, sarà rimborsato il pagamento effettuato, compresi i costi originali di consegna al cliente (ad eccezione di eventuali dazi doganali), senza indebito ritardo. Detto rimborso sarà effettuato, senza costi aggiuntivi e senza interessi, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal cliente per la transazione iniziale, salvo che il cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti.

 

11. GARANZIE E RESPONSABILITÀ DA BENI DIFETTOSI

Il venditore offre esclusivamente prodotti di prima qualità e controllati scrupolosamente prima della spedizione. Il cliente deve segnalare immediatamente, al massimo entro 48 ore dal ricevimento, eventuali vizi dei beni (difetto di conformità alle qualità e/o alla quantità rispetto alle descrizioni nel sito) all’indirizzo commerciale@minimalemode.it. Il cliente dovrà indicare il difetto o l’errore unitamente ai riferimenti dell’ordine e possibilmente con una foto che dimostri il problema riscontrato.

Il venditore esaminerà il caso entro 48 ore dal ricevimento della segnalazione. In caso di conferma da parte del venditore, il cliente avrà diritto alla sostituzione o integrazione dei beni a carico del venditore o alla risoluzione del contratto con rimborso completo, incluse le spese di consegna pagate per la restituzione dei beni. Il rimborso sarà effettuato con lo stesso mezzo di pagamento usato dal cliente per la transazione iniziale, salvo che il cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti.

Il venditore è responsabile del danno cagionato da difetti del beni venduti nei casi previsti dall’art. 116 del CdC quando non è applicabile l’art. 114 (responsabilità del produttore). Il venditore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto se:

  • tali conseguenze sono dovute alla conformità del prodotto;
  • viene introdotta una nuova e successiva norma giuridica o un provvedimento vincolante;
  • lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto come difettoso.

Il danno a cose di cui all’art. 123 del CdC sarà, tuttavia, risarcibile nei limiti di Legge.

 

12. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

Il venditore non assume responsabilità per:

  • disguidi derivanti da forza maggiore o a lui non imputabile (a titolo di esempio non esaustivo, scioperi del personale interno e/o esterno al venditore, calamità naturali etc.). In tal caso il cliente avrà diritto solo alla restituzione integrale del prezzo e degli eventuali oneri accessori già pagati.
  • momentanei disservizi e/o danni connessi all’utilizzo degli strumenti telematici (a titolo di esempio, non esaustivo, difficoltà di connessione alla rete internet, virus informatici, totale o parziale mancata visualizzazione dei contenuti del sito per utilizzo di apparecchiature e programmi non idonei).
  • qualsiasi danno a persone o a cose dovuto all’uso improprio di beni acquistati (es. taglia sbagliata di calzature, indumenti intimi o abiti)
  • inaccuratezze tecniche e/o errori tipografici. Una volta che l’errore sia stato portato all’attenzione, saranno effettuate tutte le dovute correzioni.

Il venditore si riserva anche il diritto di apportare correzioni e cambiamenti al sito e alle Condizioni Generali di Vendita in ogni momento senza dare preavviso. Il cliente è tenuto a controllare il sito periodicamente per aggiornamenti, cambiamenti e correzioni.

 

13. PROPRIETÀ INDUSTRIALE E INTELLETTUALE

I marchi e i segni distintivi dei beni presentati sul sito sono di proprietà dei rispettivi titolari. E’ vietata la riproduzione, comunicazione, distribuzione, pubblicazione, alterazione o trasformazione, in qualsiasi forma e per qualsiasi scopo esse avvengano, dei contenuti del sito, dei marchi e dei segni distintivi utilizzati dal venditore (quali, a titolo esemplificativo, le opere, le immagini, le fotografie, i disegni, i dialoghi, le presentazioni, le musiche, i suoni, i video, etc.).

 

14. FORO COMPETENTE E LEGGE APPLICABILE

Il presente contratto è regolato dalla Legge italiana.

Per quanto qui non espressamente disposto valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto, e in particolar modo l’art. 5 della Convenzione di Roma del 1980, ai sensi dell’art. 60 c.c., viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I c.c. nel suo testo vigente e alla disciplina generale del c.c. per quanto non espressamente previsto.

Per tutte le controversie derivanti dal presente contratto, comprese quelle relative alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, la competenza per territorio, inderogabile, è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato.

Nei casi non contemplati dal comma precedente, tutte le controversie derivanti dal presente contratto, comprese quelle relative alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, saranno di esclusiva competenza dell’Autorità Giudiziaria di Ferrara, anche per eventuali azioni di garanzia, di danni o, in genere, relative ai pagamenti.

 

15. CLAUSOLA DI COMPLETEZZA

Le presenti condizioni generali di vendita disciplinano integralmente il rapporto contrattuale tra le parti: venditore e cliente. Nessun’altra condizione generale o particolare, intesa o negoziazione scritta o orale intervenuta precedentemente tra le parti e riguardante l’oggetto del presente contratto potrà inserirsi o esulare dalle presenti condizioni generali.

 

16. RECLAMI E COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE

Le comunicazioni scritte dirette al venditore e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati al seguente indirizzo: commerciale@minimalemode.it

Il cliente indicherà nelle comunicazioni la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo e-mail al quale desidera siano inviate le comunicazioni del venditore.

Si informa che la Commissione Europea ha creato una piattaforma online che fornisce consulenza non giudiziale per la risoluzione di controversie dovute alla vendita di beni. Trovare un accordo extragiudiziale tramite un organismo comunitario è più veloce e meno costoso di un ricorso tramite vie legali. Si vedano ulteriori dettagli al seguente link:

Risoluzione online delle controversie

Qualora le parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del cliente, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lettera u) del CdC.

 

Il cliente dichiara di conoscere e approvare specificatamente le seguenti clausole ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 c.c.:

3. DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

7. MANCATO PAGAMENTO e RISERVA DI PROPRIETÀ

12. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

14. FORO COMPETENTE E LEGGE APPLICABILE

16. RECLAMI E COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE

 

Il cliente provvede alla stampa o alla conservazione su supporto durevole del presente contratto di vendita on-line, che dichiara di conoscere prima della conferma dell’acquisto.

 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA – ver. 1.0 2017

 

—————————————————————————————————————————————————-

en-us-world CONDITIONS OF SALE – rel. 1.0 2017

These general terms and conditions comply with Legislative Decree dated 6 September 2005, n. 206 (Consumer Code) and the subsequent amendments introduced by Legislative Decree 21 February 2014, n. 21. The Decree and amendment are enshrined in Italian law and based upon EU Directive 2011/83/EU on Consumer Rights 2014, which ensure the highest levels of consumer protection for distance contracts and electronic commerce.

 

DEFINITIONS

seller

is the company using online tools for selling products online, as identified by Article 1.

site

is the website connected to the domain noted in Article 2, which corresponds to the e-commerce platform set up by the seller. The laws and regulations of the Italian State are applied to the use of this site.

goods

are the products sold through the site. The images on this site are used for the sole purpose of presenting these products.

customer

is the purchaser/consumer/client aged 18 or over, who makes an initial registration to the site and subsequently goes on to purchase goods.

online sales contract

is the sales contract relating to the goods. This sales contract is concluded between the seller and the customer as part of a remotely organized sales system operated via electronic instruments, operated remotely by the seller.

purchase order

is the customer’s purchase order generated electronically and based on the goods offered by the seller. The purchase order is generated when customers follow the instructions within the e-commerce site and it constitutes a legal contract proposal from the customer for the purchase of goods.

Consumer Code

is enshrined within the framework of Italian law, relating to the Legislative Decree of 6 September 2005,n. 206 related to Consumer Code, as amended byLegislative Decree no. 21, dated February 2014,n. 21, which transposes European UnionDirective 2011/83 /EU on consumer rights in respect of distance and off-premises contracts. These consumer rights are amended in Sections I to IV of the EU Directive, within Chapter I (which defines the scope of all contracts between consumers and sellers), Chapter III (which includes the information requirements for all distance contracts, including cancellation and withdrawal terms) and Chapter IV (which provides information on contracts for the sale of goods and rules for payment methods).

Civil Code (“CC”)

is the Italian Civil Code applicable to the sales contract.

consumer

is the person or purchaser acting for purposes outside his trade, business, craft or profession.

 

1. IDENTIFICATION OF THE SELLER

Company name:La Bottega di Alessia Alessia Rosignoli

Trademark:Minimale Mode

Registered office: Bologna, 749th /D Street – 44124 Ferrara Italy

C.Fisc:RSGLSS67P62D548B

Vat:IT01693790386

REA/Reg. Companies:FE-189 758

Phone: +39 347 918 918 9 (Monday – Friday between the hours of 9.00am – 12.30am, UTC/GMT + 1)

E-mail:commerciale@minimalemode.it

PEC:labottegadialessia.pec@ascomfe.legalmail.it

 

English-speaking customers are advised that due to language differences, the seller’s preferred method of communication is by e-mail at commerciale@minimalemode.it

 

2. OBJECTIVE

The purpose of a sales contract is to enable the customer to buy goods at a distance via the site identified as the domain: minimalemode.com (e-commerce). The terms and conditions are formalised in accordance with art. 1341 CC and are accessible on the site. Under the terms of Article 12 of Legislative Decree no. 70/2003, the seller informs the customer that each order placed will be kept for legal purposes, subject to confidentiality and security criteria.

 

3. AVAILABILITY OF PRODUCTS

Customers have two available purchase options:

  • AVAILABLE in stock – ready for delivery as indicated in the offer
  • TO BE PRODUCED – when the customer requires a good tailor-made or customized product, using an available good as a reference, or by using our photo album as a reference.

Typical examples of tailor-made product or goods that can be customized to suit are shoes. For example, refer to the specific photo albums for this product:

Minimale Wedding

Women’s Tango Shoes

Men’s Tango Shoes

The indicative production time is from 20 to 40 working days.

The availability of the products listed on the site is not intended to be binding on the seller, who will inform the customer via e-mail just how long the order will take to produce. If the property is no longer available or lengthy waiting times are necessary for production, the customer has the chance to confirm or deny the order and, if so, will receive another e-mail listing.

If the customer does not wish to continue,the contract will be resolved with a full refund of the amount paid by the customer, without additional costs or interest, using the same means of payment used by the customer for the initial transaction, unless the customer has expressly requested otherwise.

 

4. DELIVERY OF GOODS

The seller will deliver goods ordered in accordance with their availability as indicated in art. 3.Shipping is generally within two to five working days of receipt of order, and will not be in excess of thirty days after the date of order, unless agreed in advance with the customer. If the goods are not delivered within the specified timeframe, the customer has the right to terminate the contract and the seller will refund sums already paid.

Good are delivered by courier. The seller has courier agreements in place withDHL DOMESTIC EXPRESS in Italy and DHL EXPRESS WORLDWIDE for the remainder of the world. Delivery will be by end of the business day following shipment, or the first day available. See more details at the following links:

General information (Italy)

General information (World)

Shipping Advice

Risk of loss or damage to the goods remains with the seller until physical delivery to the customer has taken place. On receipt, the customer, or his agent at the time of delivery of the goods by the courier, must ensure that the packaging is not damaged or wet and that the sealing materials have not been tampered with or damaged. Ifdamage has occurred, the customer or his representative, is obliged to contest and reject receipt of the damaged goods from the courier. On receipt of the damaged package the seller will provide a new shipment at no additional costs to the customer.

 

5. PRICES AND ADDITIONAL COSTS

Prices are as indicated on the site, they are expressed in Euro and are inclusive of taxes due under the Italian tax system at the time of sale (22% at October 2016). An invoice/receipt will be provided with each purchase. The price of the purchased goods is set at the time of order.

The shipping costs will be advised prior to despatch of order and will be paid by the customer unless otherwise indicated (for example during promotional periods).

Customs duties – all products will be shipped from Italy. Customs duties are not applicable for deliveries within the European Community. Orders shipped outside the European Community are subject to any additional charges (customs duties) applicable and these cannot be determined within the online sales contract. The amount of such charges must be verified by the customer and will be the obligation of the customer.

Shipping costs are automatically determined by the site at the time of sale. All shipping costs are inclusive of taxes due under the Italian tax system at the time of sale (22% at October 2016) and are worked out automatically depending upon the destination country of the goods. Every country in the world is allocated an area corresponding to a predetermined shipping cost based on standard minimum weights, as follows:

Area Weight Price
Italy up to 3 kg € 7
Europe 1 0.5 kg € 16
Europe 2 0.5 kg € 17
Europe 3 0.5 kg € 17
Europe 4 0.5 kg € 17
Europe 5 0.5 kg € 21
USA & Canada 0.5 kg € 23
Russia e Asia 1 0.5 kg € 37
Latin America 0.5 kg € 40
Asia 2 0.5 kg € 50
Africa 0.5 kg € 51

For guidance on the weight of any products you are interested in purchasing and prices for despatch to specified countries please send an e-mail request to: commerciale@minimalemode.it

 

6. PAYMENT

The customer concludes the contract with payment for the purchased goods. Payment can only be made using the following methods and represents the execution of the contract:

  • PayPal – immediate payment. By choosing this payment method at the end of the order, you will be directed to the PayPal login page where you enter the e-mail account and password of your PayPal account, or access the procedure for creating a new PayPal account. The amount will be debited directly from your PayPal account, or, if there were insufficient funds, by scaling the amount from a credit card or bank account associated with the account. For every transaction conducted you will receive an email confirmation from PayPal.
  • Bank Transfer – deferred payment. At the end of the ordering process, the customer must make the payment using the following bank details; nominee La Bottega di Alessia di Alessia Rosignoli, Ferrara Corso Porta Reno bank CARISBO agency, IBAN IT75 S063 8513 0091 0000 0007 739. By choosing this form of payment, the despatch process will only begin after the sale proceeds are available in the bank account of the seller (two to five business days). Seven days after the date of orderthe contract shall be deemed automatically terminated and of no effect and the order cancelled if the seller has not received notification of the transfer of funds.

The seller has no access to financial details directly managed by intermediaries (login data, personal information, account details, details of credit cards, etc.).

 

7. NON-PAYMENT – RETENTION

All goods ordered will remain the property of the seller until full and final payment has been received (in accordance with Art. 1523 of the CC). The seller reserves the right to reclaim the goods in the event of non-payment.

 

8. CANCELLATION

The customer, when holding the title of consumer (person not engaged in entrepreneurial activities), is entitled to cancel without penalty and without giving any reason, within 14 (fourteen) days of the date of receipt of goods by sending notification addressed to the seller. This notification should contain all order details and be despatched using one of the following methods:

  • e-mail – addressed to:commerciale@minimalemode.it
  • Post – Registered mail recommended, addressed to:La Bottega di Alessia – Minimale Mode, Bologna, 749th /D Street – 44124 Ferrara Italy

Cancellation of any order must be by way of an explicit written statement from the customer stating a desire to cancel the order.

Where disputes arise, the customer must prove that the rights to cancellation have been exercised under the terms indicated.

All returned goods must be sent back to the seller in their original packaging, and in the original, unused condition, along with anyaccessories, boxes, certificates, labels, etc., and with the formal details of the order. If footwear is returned, the protective film on the soles should still be in place. Customers should not remove the protective film until it has been verified the correct size has been purchased.

All returns are subject to compliance with the Consumer Code. Under Article 59, letters “c” and “e” of the Consumer Code cancellation of orders cannot be accepted in the following cases:

  • Where tailored or customized goods have been produced (for example, tailored or custom-made footwear)
  • Where goods have been sealed for reasons of hygiene or protection of health and the seal has been removed after delivery.There are no circumstances in which the return of sealed articles which are not intended to come into contact with intimate parts of the body can be returned, if the seals have been removed (for example, hosiery). Removing or damaging the packaging and /or the “integrity warranty seal” that is in place to protect the product,results in exclusion from cancellation or replacement rights. There are also returnable products which by the nature of their materials (for example Latex ) will mutate if worn, as they adapt to the shape of the body.(eg. Latex leaders, leaders in the network and the like). Items of this nature can only be returned or exchanged if they are unworn. Customers are advised not to try on such products, as they will not be accepted for return.

The seller reserves the right to refuse the return of any products not complying with the above conditions.

 

9. PROCEDURE FOR RETURN OF GOODS

The customer is required to send back the goods or hand them over to the seller without any undue delay, and, in any event, within 14 (fourteen) days of the date of notice of withdrawal from the contract. The direct cost of returning the goods will be borne by the customer, who is also liable for any diminished value of the goods resulting from handling, other than the essential handling required to establish the nature, characteristics and functioning of the goods. We will not accept returned parcels shipped at our expense.It is also advisable to ensure when returning goods that they are insured for damage or theft/loss of goods, as we cannot accept responsibility.

Ensure all returns are authorized by the seller, as it is possible we could suggest a non-binding agreement whereby our own courier handles the return, in which case we could deduct the cost of shipment from any sum to be returned to the customer. If this is the preferred method of return, customers are specifically requested to put this in writing while following the procedures indicated above (8. Cancellation).

Returned products must be delivered to the following address:

La Bottega di Alessia – Minimale Mode, Bologna, 749th /D Street – 44124 Ferrara Italy – tel. +39 347 918 918 9

Returning Goods Delivered to Countries Outside the European Community

Any customer returning goods received in a country outside the European community must follow the procedure below:

  • attach a notice to the original packaging clearly stating “RETURN TO SENDER”. The parcel must NOT give any indication that the customer is the point of despatch.
  • attach to the exterior of the package all the original documentation received with the goods. This should be placed in a clear, plastic envelope/wallet and sealed to the exterior of the parcel.

Customers failing to follow the procedure outlined above may have sums deducted from any amount due, as it could result in the seller paying customs duties upon the package.

When the seller receives returned goods, the status of the order will be verified and once it has been established that all steps described above for cancelling the order and returning the goods have been followed the customer will be credited for the total price claimed, with the exception of retentions for any agreed Returns charges and/or additional charges, such as customs duties.

In the event of damage during transport of returned goods, the seller will provide the courier with immediate notification of the incident when customer courier is used to handle the return. Filing a timely complaint will enable the customer to obtain a refund for the value of the asset, if it is insured. In these circumstances, the customer’s cancellation notice will be null and void and the goods will be returned to the customer.

Within the period established above and noted in the Consumer Code for exercising the right to cancel, the customer is responsible for custody of the goods. In the event of damage or destruction of goods that are in the custody of a customer, we will deny the right to cancel and withdraw from the contract.

 

10. REFUND

Following cancellation by the customer and return of goods in accordance the procedure listed above (9. Procedure for Return of Goods), payment for goods ordered and the original delivery costs will be refunded to the customer (with the exception of any customs duties) without undue delay. The repayment will be made at no additional cost and without interest, using the same method of payment used by the customer for the initial transaction, unless the customer has expressly requested otherwise.

 

11. GUARANTEES AND LIABILITY FOR DEFECTIVE GOODS

The seller offers only high quality products, which are strictly quality checked prior to shipment. The customer must report immediately (within 48 hours of receipt) if products have any defects, such as lack of conformity to quality standards or if an error has been made regarding numbers shipped, or the description on the site.

Any communications of this nature should be sent by e-mail to :commerciale@minimalemode.it.

The customer is obliged to give written indication of the defect alongside order reference. If possibly a photograph demonstrating the fault should be attached to the e-mail.

The seller will review any customer notification of defective goods within 48 hours of receipt of the e-mail alert. If the seller confirms the product(s) is defective,the customer is entitled to replacement or additional goods to the same value,alternatively the contract may be terminated with a full refund, to include delivery costs paid in order for the goods to be shipped back to the seller.Reimbursement will be by the same method of payment used for the initial sales transaction, unless the customer has expressly requested otherwise.

The seller is liable for damages in the event that defective goods are sold under the terms of Article 116 of the Consumer Code, or under Article 114 (producer responsibility). The seller cannot be held responsible for the consequences resulting from a product if:

  • such consequences are due to non-compliance with use of the product;
  • a new and subsequent legal rule or binding measure is introduced;
  • the state of scientific and technical knowledge at the time the goods were sold was such that the product could not have been considered defective.

Damage or defects to goods under the terms of Article 123 of the Consumer Code will, however, be paid up to legislative limits.

 

12. LIMITATIONS OF LIABILITY

The seller assumes no responsibility for:

  • inconvenience caused by force majeure that cannot be attributed to the seller in any way (for example, industrial strikes of internal staff and/or staff that are external to the seller,natural disasters, etc.). In such cases, the customer will only be entitled to full repayment for the price of the goods and any ancillary costs already paid
  • momentary outages and/or damage related to the use of telematic tools (examples includedifficulties with accessing the Internet, computer viruses, total or partial lack of display of site content or use of unsuitable equipment and programs)
  • any damage to persons or things due to improper use of the purchased goods (for example, the wrong size of shoes, undergarments or clothing)
  • technical and/or inaccuracies of typographical content. Once the error is brought to the attention of the seller, all necessary corrections will be made.

The seller also reserves the right to make corrections and changes to the site and the General Conditions of Sale at any time without prior notice. The customer is required to check the site regularly for updates, changes and corrections.

 

13. INDUSTRIAL AND INTELLECTUAL PROPERTY

The trademarks and distinctive features of the goods presented on the site are the property of their respective owners. Theirreproduction, communication, distribution, publication, alteration or transformation, in any form and for any purpose by other parties is forbidden. Such trademarks and features include site content, trademarks and logos used by the seller (for example, works, images, photographs, drawings, dialogues, presentations, music, sounds, videos, etc.).

 

14. JURISDICTION AND APPLICABLE LAW

This contract is governed by Italian law.

Important legal convention covered and applicable to the relationships and circumstances described in this agreement include Article 5 of the Rome Convention of 1980.Article 60 of the CC,is expressly referred to with the provisions contained in Part III, Title III, Chapter I of the commercial code in its current version, alongside the general rules of the CC, where intent is not expressly described.

Any disputes arising from this contract, including those relating to its validity, interpretation, execution and resolution, territorial jurisdiction, and mandatory rulings falls under the remit of the legal system and courts of the customer’s place of residence or domicile, if located within Italy.

In cases not covered by the previous paragraph, any disputes arising from this contract, including those relating to its validity, interpretation, execution and termination, shall be the exclusive domain of theCourt of Law Ferrara, including any enforcement actions, damage or issues relating to payments.

 

15. COMPLETION CLAUSE

These general conditions of sale govern fully the contractual relationship between the parties: the seller and the customer. No other general or particular conditions, intended, written or oral negotiations between the parties pertaining to the subject of this contract may be considered legally binding, in any way or taken to override these general conditions.

 

16. COMPLAINTS AND SETTLEMENT OF DISPUTES

Direct written communications to the seller and any complaints will be considered valid only if sent to the following e-mail address: commerciale@minimalemode.it

The customer should indicate in any communications to the seller his residence or domicile and telephone number or e-mail address.

Please be informed that the European Commission has created an online platform that provides no legal advice for the resolution of disputes due to the sale of goods. Making an out of court settlement through a community body is faster and less expensive than an appeal via legal action. See more details at the following link:

Online dispute resolution

If the parties intend to refer the matter to the ordinary judicial authority, the jurisdiction is that of the place of residence or elected domicile of the customer, mandatory pursuant to Article 33, paragraph 2, point (u) of the Consumer Code.

 

The customer must be aware of, and specifically approve, the following sections of this document, under, and for the purposes of, Articles 1341 and 1342 of the CC:

3. AVAILABILITY OF PRODUCTS

7. NON-PAYMENT and RETENTION

12. LIMITATIONS OF LIABILITY

14. JURISDICTION AND APPLICABLE LAW

16. COMPLAINTS AND SETTLEMENT OF DISPUTES

 

The customer is responsible for the printing, or storage in a durable medium, of this online sales contract, and should be aware of this fact before confirming any purchase.

 

CONDITIONS OF SALE – rel. 1.0 2017